giovedì 28 giugno 2012

Piccole bozze (personali) [2]

"A ogni tuo respiro sul mio collo
mi privavi del mio.
L'amore che mi donavi mi gonfiava
di felicità.
Il tuo ricordo, ora, mi appesantisce
il cuore.

Lasciami sola con me stessa,
abbandonami una seconda volta.
Porta con te ogni carezza,
ogni bacio,
ogni sussurro.
ed ogni parola d'amore.
Sono come macigni che frenano
il mio passo
verso qualcosa di nuovo."

***

"Credevo nella
bellezza
dell'amore.

E tu
l'hai disintegrata."

***

"Smettila di
assordarmi col tuo
nome.
L'unica cosa che
voglio da te è il
tuo silenzio."

***

"Ma come faccio a farmi cadere
di nuovo
nel vuoto più totale?
Le mie ali me le hanno spezzate.

E non credo ci siano braccia
abbastanza forti da prendermi al volo,
mentre mi abbandono.

Voglio ali nuove.
Volare da sola,
lontano da tutto e da tutti.

Tanto, ognuno è solo.
Anche senza ali."

Nessun commento:

Posta un commento